Archivio Comunicati
Notizia n. 83 del 17/01/2020

PFAS. BOTTACIN, “DAI 5 STELLE PAROLE SENZA VERGOGNA”

17/gen/2020 | PFAS. BOTTACIN, “DAI 5 STELLE PAROLE SENZA VERGOGNA”

Notizia n. 79 del 17/01/2020

MALTEMPO. IN VENETO STATO DI ATTENZIONE PER NEVICATE NEI FONDOVALLE PREALPINI FINO ALLE ORE 9.00 DI DOMENICA

17/gen/2020 | MALTEMPO. IN VENETO STATO DI ATTENZIONE PER NEVICATE NEI FONDOVALLE PREALPINI FINO ALLE ORE 9.00 DI DOMENICA

Notizia n. 77 del 17/01/2020

SANITA’. IN VENETO MAXI INVESTIMENTO SU EMERGENZA URGENZA. ARRIVANO 147 NUOVE AMBULANZE. ZAIA, “OPERAZIONE UNICA IN ITALIA”. REPORT DA RECORD SULL’ATTIVITA’ 2019 DEL SUEM 118, PIU’ DI MILLE MISSIONI AL GIORNO

17/gen/2020 | SANITA’. IN VENETO MAXI INVESTIMENTO SU EMERGENZA URGENZA. ARRIVANO 147 NUOVE AMBULANZE. ZAIA, “OPERAZIONE UNICA IN ITALIA”. REPORT DA RECORD SULL’ATTIVITA’ 2019 DEL SUEM 118, PIU’ DI MILLE MISSIONI AL GIORNO

Notizia n. 76 del 17/01/2020

PFAS. PREVENZIONE REGIONE VENETO SU IPOTESI ASSUNZIONE PER ESPOSIZIONE CUTANEA. “MAI DIMOSTRATO UN RUOLO SIGNIFICATIVO NELLA POPOLAZIONE. LO STUDIO CITATO DAL CONSIGLIERE CRISTINA GUARDA FATTO SU TOPI E NON TRASFERIBILE A ESPOSIZIONE UMANA”

17/gen/2020 | PFAS. PREVENZIONE REGIONE VENETO SU IPOTESI ASSUNZIONE PER ESPOSIZIONE CUTANEA. “MAI DIMOSTRATO UN RUOLO SIGNIFICATIVO NELLA POPOLAZIONE. LO STUDIO CITATO DAL CONSIGLIERE CRISTINA GUARDA FATTO SU TOPI E NON TRASFERIBILE A ESPOSIZIONE UMANA”

Notizia n. 75 del 16/01/2020

PFAS. GIUNTA REGIONALE DEL VENETO SU AFFERMAZIONI IN AUDIZIONE ALLA CAMERA DEI DEPUTATI

16/gen/2020 | PFAS. GIUNTA REGIONALE DEL VENETO SU AFFERMAZIONI IN AUDIZIONE ALLA CAMERA DEI DEPUTATI

FONDERIE VDC (EX ANSELMI): PROSEGUE CONFRONTO IN REGIONE SU RILANCIO, SIGLATO ACCORDO SU CASSA INTEGRAZIONE

Comunicato stampa N° 1852 del 13/11/2019
 (AVN) – Venezia, 13 novembre 2019

Ulteriore incontro oggi a Venezia, nella sede della Regione Veneto, con i vertici aziendali della Fonderia Vdc (ex Anselmi) e le organizzazioni sindacali in merito alle prospettive industriali del sito di Camposampiero. L’incontro, al quale hanno partecipato i rappresentanti aziendali assistiti da Confindustria, le organizzazioni sindacali e l’unità di crisi con la Direzione Lavoro della Regione Veneto, è proseguito con spirito collaborativo, nel comune intento di perseguire la valorizzazione della realtà produttiva padovana e la tutela di tutti i lavoratori.

Nel corso dell’incontro le parti hanno condiviso l’opportunità di attivare la cassa integrazione straordinaria per 12 mesi al fine di sostenere le varie iniziative che verranno poste in essere.

E’ stato pertanto sottoscritto l’accordo di cassa integrazione che interesserà i lavoratori in forza nelle sede di Camposampiero, compresi i 4 lavoratori oggetto di procedura di licenziamento individuale, procedura a cui l’azienda ha rinunciato.

Le parti hanno concordato sull’esigenza di un confronto periodico rispetto allo stato di avanzamento delle iniziative di rilancio industriale e hanno altresì ritenuto opportuno rendere disponibili strumenti di politiche attive in favore dei lavoratori.

Il tavolo regionale resta comunque attivo e verrà riconvocato, se necessario, su richiesta delle parti.


Data ultimo aggiornamento: 13/11/2019

elena donazzan crisi aziendale