vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 832 del 24/05/2019

NUOVO POLICLINICO DI PADOVA, OK DELL’INAIL A PROCEDURA PER FINANZIAMENTO DI 450 MILIONI.

24/mag/2019 | NUOVO POLICLINICO DI PADOVA, OK DELL’INAIL A PROCEDURA PER FINANZIAMENTO DI 450 MILIONI.

Notizia n. 831 del 24/05/2019

NUOVO RETTORE A VERONA. GOVERNATORE, “IL SUO ENTUSIASMO E LA SUA COMPETENZA ACCOMPAGNINO LA CRESCITA ORMAI ESPONENZIALE DEL POLO UNIVERSITARIO”

24/mag/2019 | NUOVO RETTORE A VERONA. GOVERNATORE, “IL SUO ENTUSIASMO E LA SUA COMPETENZA ACCOMPAGNINO LA CRESCITA ORMAI ESPONENZIALE DEL POLO UNIVERSITARIO”

Notizia n. 827 del 24/05/2019

NON AUTOSUFFICIENZA: VERSO NUOVO SISTEMA VENETO DI SERVIZI, OGGI AL LAVORO I TAVOLI TECNICI CON IPAB, GESTORI PRIVATI, ULSS E SINDACI SU FABBISOGNI E PROSPETTIVE RIFORMA

24/mag/2019 | NON AUTOSUFFICIENZA: VERSO NUOVO SISTEMA VENETO DI SERVIZI, OGGI AL LAVORO I TAVOLI TECNICI CON IPAB, GESTORI PRIVATI, ULSS E SINDACI SU FABBISOGNI E PROSPETTIVE RIFORMA

Notizia n. 829 del 24/05/2019

AVVIATA L’ORGANIZZAZIONE DEI CAMPIONATI NAZIONALI DI SCI 2020 DELLA PROTEZIONE CIVILE. ASSESSORE REGIONALE, “COMELICO E AURONZO ZONA STRATEGICA”

24/mag/2019 | AVVIATA L’ORGANIZZAZIONE DEI CAMPIONATI NAZIONALI DI SCI 2020 DELLA PROTEZIONE CIVILE. ASSESSORE REGIONALE, “COMELICO E AURONZO ZONA STRATEGICA”

Notizia n. 828 del 24/05/2019

OLIMPIADI 2026. PRESIDENTE VENETO SU RELAZIONE COMMISSIONE MORARIU, “LUCE VERDE ALL’ INTERTEMPO MA IL MURO FINALE E’ RIPIDO E INSIDIOSO. MANTENERE LA CALMA E DARE IL MASSIMO”

24/mag/2019 | OLIMPIADI 2026. PRESIDENTE VENETO SU RELAZIONE COMMISSIONE MORARIU, “LUCE VERDE ALL’ INTERTEMPO MA IL MURO FINALE E’ RIPIDO E INSIDIOSO. MANTENERE LA CALMA E DARE IL MASSIMO”

TESSITURA MONTI: INCONTRO IN REGIONE PER MONITORARE PIANO FINANZIARIO E INDUSTRIALE PER RILANCIO STABILIMENTO DI MASERADA

Comunicato stampa N° 765 del 15/05/2019
 (AVN) – Venezia,  15 maggio 2019

 

Nella sede della Regione Veneto, alla presenza dell’Unità regionale di crisi aziendale e della Direzione lavoro, si sono incontrate le parti aziendali e sindacali del gruppo Tessitura Monti di Maserada sul Piave (Treviso), storica azienda tessile fondata nel 1911 e che attualmente conta 260 dipendenti nel sito produttivo trevigiano. Il gruppo tessile Monti è tra i principali produttori europei di tessuti di camiceria.

 

L’incontro, richiesto dalle organizzazioni sindacali, ha fatto il punto rispetto all’attuale situazione aziendale. Nello specifico, i rappresentanti dell’azienda hanno spiegato che stanno provvedendo all’elaborazione di un piano finanziario e industriale che possa assicurare il rilancio della realtà produttiva, che a Maserada ha il cuore operativo e industriale di una realtà aziendale internazionalizzata.

 

Le parti hanno condiviso la scelta di mantenere attivo il tavolo regionale al fine di sottoporre a monitoraggio periodico e continuativo l’evolversi della situazione aziendale. Obiettivo comune di tutte le parti presenti - sindacati, vertici aziendali e Regione Veneto -  è presidiare una gestione ordinata dell’attuale fase aziendale e perseguire ogni strada utile che possa garantire il mantenimento di questa importante realtà produttiva veneta.

 

Il tavolo regionale si riaggiornerà entro fine luglio, salvo richiesta delle parti.



Data ultimo aggiornamento: 15/05/2019

elena donazzan lavoro