Archivio Comunicati
Notizia n. 1196 del 22/07/2019

AUTONOMIA. PRECISAZIONE DEL PROFESSOR ANDREA GIOVANARDI DELLA DELEGAZIONE TRATTANTE DELLA REGIONE VENETO

22/lug/2019 | AUTONOMIA. PRECISAZIONE DEL PROFESSOR ANDREA GIOVANARDI DELLA DELEGAZIONE TRATTANTE DELLA REGIONE VENETO

Notizia n. 1195 del 22/07/2019

“PONTE DI BOARA PISANI, NON C’E’ RISCHIO CHIUSURA. CANTIERI APERTI IN PRIMAVERA 2020”. INCONTRO TRA REGIONE, SINDACI E ANAS, PRESENTI ASSESSORI DE BERTI E CORAZZARI

22/lug/2019 | “PONTE DI BOARA PISANI, NON C’E’ RISCHIO CHIUSURA. CANTIERI APERTI IN PRIMAVERA 2020”. INCONTRO TRA REGIONE, SINDACI E ANAS, PRESENTI ASSESSORI DE BERTI E CORAZZARI

Notizia n. 1194 del 22/07/2019

AMBIENTE. ASSESSORE BOTTACIN REPLICA A CONSIGLIERE SINIGAGLIA “LA REGIONE SA GESTIRE TEMI AMBIENTALI. CON L’AUTONOMIA I LIMITI PFAS SAREBBERO ZERO SENZA RICORSI”

22/lug/2019 | AMBIENTE. ASSESSORE BOTTACIN REPLICA A CONSIGLIERE SINIGAGLIA LA REGIONE SA GESTIRE TEMI AMBIENTALI. CON L’AUTONOMIA I LIMITI PFAS SAREBBERO ZERO SENZA RICORSI

Notizia n. 1193 del 22/07/2019

SPIAGGE SICURE. IL GRAZIE DI ZAIA A SALVINI, “IL RISPETTO DELLA LEGALITA’ SUI LITORALI È VITALE PER IL NOSTRO TURISMO”

22/lug/2019 | SPIAGGE SICURE. IL GRAZIE DI ZAIA A SALVINI, “IL RISPETTO DELLA LEGALITA’ SUI LITORALI È VITALE PER IL NOSTRO TURISMO”

Notizia n. 1192 del 22/07/2019

DIFESA DEL SUOLO. IN AVVIO LAVORI SUL TORRENTE MAE’ IN VAL DI ZOLDO. L’ASSESSORE BOTTACIN, “RIDARE PIENA EFFICIENZA ALLE OPERE DANNEGGIATE”

22/lug/2019 | DIFESA DEL SUOLO. IN AVVIO LAVORI SUL TORRENTE MAE’ IN VAL DI ZOLDO. L’ASSESSORE BOTTACIN RIDARE PIENA EFFICIENZA ALLE OPERE DANNEGGIATE

ASSEGNO DI MONTEMONACO (AP) PER IL VENETO. BOTTACIN: "SOLIDARIETÀ OLTRE OGNI DIFFICOLTÀ"

Comunicato stampa N° 52 del 16/01/2019
(AVN) – Venezia, 16 gennaio 2019

Prosegue l'amicizia e lo scambio di solidarietà tra Montemonaco, il piccolo comune marchigiano devastato dal terremoto 2016, e la Regione del Veneto.

"Tre anni fa, a seguito del terremoto che colpì il centro Italia - spiega l'assessore regionale alla Protezione Civile Gianpaolo Bottacin - il Veneto intervenne con le sue strutture e con molti gruppi di protezione civile anche a Montemonaco. Fu un'occasione per instaurare importanti rapporti umani con la popolazione locale, tanto che come Veneto adottammo simbolicamente Montemonaco come località simbolo di quella tragedia".

"In queste ore – rende noto Bottacin - il sindaco Corbelli ci ha fatto avere un assegno di oltre quattromila euro a favore del Veneto, frutto della raccolta di fondi compiuta dal suo comune nelle scorse settimane in occasione di un appuntamento solidale".

“Da molte realtà abbiamo ricevuto vicinanza e aiuti per il maltempo autunnale – conclude l’assessore –, e a tutti va il nostro grazie. Come Veneto siamo spesso campioni di solidarietà e oggi questo nostro modo d'essere trova riscontro e restituzione anche dai molti che nel tempo abbiamo aiutato”.



Data ultimo aggiornamento: 16/01/2019