vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 419 del 19/03/2019

MORTE PADRE DEL MINISTRO STEFANI: IL CORDOGLIO DEL PRESIDENTE ZAIA

19/mar/2019 | Con queste parole il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, esprime la sua vicinanza al ministro degli affari regionali, Erika Stefani, il cui padre Giovanni è deceduto oggi in un incidente in Algeria.

Notizia n. 417 del 19/03/2019

PRESENZA DELLE MAFIE: “BEN VENGA L’AIUTO DEI SINDACATI NEL SENSIBILIZZARE ALLA LEGALITA’. IL VENETO NON È MARCIO MA A FRONTE DI UN FENOMENO NUOVO DEVE FARE GLI ANTICORPI”

19/mar/2019 | PRESENZA DELLE MAFIE: “BEN VENGA L’AIUTO DEI SINDACATI NEL SENSIBILIZZARE ALLA LEGALITA’. IL VENETO NON È MARCIO MA A FRONTE DI UN FENOMENO NUOVO DEVE FARE GLI ANTICORPI”

Notizia n. 418 del 19/03/2019

CULTURA: APPROVATO OGGI IN COMMISSIONE IL TESTO DELLA NUOVA LEGGE QUADRO DEL VENETO

19/mar/2019 | assessore veneto alla cultura, Cristiano Corazzari, saluta con soddisfazione l’approvazione da parte della competente Commissione consiliare regionale del disegno di legge quadro in materia di cultura, che passa ora all’esame dell’assemblea di palazzo Ferro Fini

Notizia n. 415 del 19/03/2019

INNOVAZIONE E CULTURA DIGITALE. BANDO REGIONALE CON UNA DOTAZIONE DI 7 MILIONI

19/mar/2019 | INNOVAZIONE E CULTURA DIGITALE. BANDO REGIONALE CON UNA DOTAZIONE DI 7 MILIONI

WELFARE AZIENDALE. ASSESSORE DONAZZAN: “IN VENETO ESPERIENZE CHE CRESCONO”

Comunicato stampa N° 1944 del 06/12/2018
(AVN) – Venezia, 6 dicembre 2018

L’Assessore al Lavoro della Regione Veneto, Elena Donazzan, ha partecipato oggi a Montebelluna (Treviso) alla presentazione del contratto di welfare aziendale che tre differenti aziende di uno stesso gruppo (Novation Tech-Composite Technoloy, Jolly-Safety Footwear e TCX-Focus on boots) hanno siglato. L’incontro è avvenuto presso la sede di Novation Tech alla presenza di tutti i dipendenti delle tre realtà produttive.

Nel suo intervento l’assessore ha detto di sostenere “da tempo che gli accordi aziendali migliorano la qualità delle relazioni industriali e del benessere dei lavoratori, con un evidente miglioramento delle performance produttive“

“La Regione con il mio assessorato – ha aggiunto - ha l’obiettivo di promuovere questa contrattazione, di diffonderla, unitamente ad una cultura della partecipazione e della previdenza complementare”.

“La “cosa pubblica” non può più essere l’unico interlocutore di un moderno e sostenibile Stato Sociale – ha concluso l’assessore Donazzan - che necessita al contrario di avere al suo fianco un efficace welfare aziendale, frutto di una seria contrattazione”.




Data ultimo aggiornamento: 06/12/2018

elena donazzan welfare aziendale lavoro