vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 53 del 16/01/2019

REGIONE VENETO CONTRIBUISCE CON 2,2 MLN ALLE SPESE DI 133 FAMIGLIE E DI 23 ENTI PER IL RISPARMIO ENERGETICO - ASSESSORE LANZARIN, “AIUTO CONCRETO PER CONTENERE I CONSUMI E ABBASSARE LE BOLLETTE”

16/gen/2019 | REGIONE VENETO CONTRIBUISCE CON 2,2 MLN ALLE SPESE DI 133 FAMIGLIE E DI 23 ENTI PER IL RISPARMIO ENERGETICO - ASSESSORE LANZARIN, “AIUTO CONCRETO PER CONTENERE I CONSUMI E ABBASSARE LE BOLLETTE”

Notizia n. 51 del 16/01/2019

CONTRIBUTI ALLA PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA: VENERDÌ 18 GENNAIO PRESENTAZIONE A PADOVA DEL BANDO POR FESR

16/gen/2019 | Venerdì 18 gennaio 2019, alle ore 10.00, a Villa Itali di Padova (via S. Marco 51), l’assessore regionale alla cultura, Cristiano Corazzari, presenterà il bando Por Fesr 2014-2020 per la concessione di contributi a favore della produzione cinematografica e audiovisiva nel Veneto.

Notizia n. 50 del 15/01/2019

PFAS: REGIONE VENETO SI È GIÀ COSTITUITA PARTE OFFESA DAVANTI ALL’AUTORITÀ INQUIRENTE

15/gen/2019 | PFAS: REGIONE VENETO SI È GIÀ COSTITUITA PARTE OFFESA DAVANTI ALL’AUTORITÀ INQUIRENTE

INAUGURAZIONE DELL'HANGAR DEL CANSIGLIO. BOTTACIN: "UN LAVORO INIZIATO DIECI ANNI FA, MA NE È VALSA LA PENA"

Comunicato stampa N° 1762 del 08/11/2018
 (AVN) – Venezia, 8 novembre 2018
 
"Con dispiacere non potrò essere domani all'inaugurazione di un intervento il cui avvio, ancora  dieci anni or sono, avevo seguito personalmente nella mia veste allora di consigliere regionale del territorio, insieme a quello che era il ministro delle Politiche Agricole e Forestali, Luca Zaia". 
 
A comunicarlo è l'assessore regionale alla protezione civile Gianpaolo Bottacin giustificando la sua assenza domani all'inaugurazione dell’ex area militare in Cansiglio, per i noti problemi relativi al maltempo che ha flagellato gran parte della provincia di Belluno e più in generale del Veneto e che lo vedono tuttora impegnato in vari sopralluoghi e riunioni programmati anche per la giornata di domani. 
 
"Allora sembrava quasi impossibile mettere a posto quell'area di proprietà militare ma, grazie al nostro intervento insieme al ministro Zaia, la situazione fu risolta in pochi mesi con il trasferimento della proprietà dal demanio militare al patrimonio forestale della Regione del Veneto, per poi successivamente avviare il recupero di una realtà in forte degrado. Con grande soddisfazione perciò oggi posso rivendicare l'avvio di quel lavoro e l'importanza di quanto svolto anche negli anni seguenti per portarlo al completo rilancio".
 


Data ultimo aggiornamento: 08/11/2018

gianpaolo bottacin protezione civile