vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 2006 del 16/12/2018

I COMPLIMENTI DEL PRESIDENTE ZAIA A FEDERICA PELLEGRINI PER LA SUA 50.a MEDAGLIA INTERNAZIONALE: “IL VENETO E I VENETI ORGOGLIOSI DI TE”

16/dic/2018 | Così il presidente della Regione, Luca Zaia, saluta la cinquantesima medaglia internazionale conquistata da Federica Pellegrini: uno splendido bronzo ottenuto nuotando una grande frazione a stile libero con la staffetta 4x100 mista femminile azzurra ai mondiali in vasca corta di Hangzhou, in Cina.

Notizia n. 2005 del 16/12/2018

METEO. ATTENZIONE PER NEVE E GELATE FINO MARTEDÌ MATTINA 18 DICEMBRE

16/dic/2018 | meteo veneto attenzione neve gelate

Notizia n. 2004 del 16/12/2018

DANNI MALTEMPO MONTAGNA. BOTTACIN AL PD: “LA REGIONE HA APERTO 160 CANTIERI, GIUDICHINO I CITTADINI”

16/dic/2018 | Lo chiede l’assessore regionale all’ambiente e alla specialità di Belluno, Gianpaolo Bottacin, commentando le dichiarazioni del consigliere Graziano Azzalin, che accusa la Giunta Zaia di non aver reagito efficacemente alla situazione calamitosa provocata dal maltempo che ha colpito la montagna veneta lo scorso fine ottobre

Notizia n. 2003 del 15/12/2018

PUNTUALIZZAZIONE DELL’AVVOCATURA REGIONALE SU PROCESSO BANCA POPOLARE DI VICENZA

15/dic/2018 | In merito al rigetto dell’istanza di costituzione di parte civile della Regione del Veneto nel processo per il danno ai risparmiatori della Banca Popolare di Vicenza, l’Ufficio stampa della Giunta diffonde una puntualizzazione dell’Avvocatura regionale

Notizia n. 2002 del 15/12/2018

OSTACOLO AL DIRITTO INTERRUZIONE GRAVIDANZA: A CONCLUSIONE INDAGINI PRELIMINARI RITENUTO SUSSISTENTE REATO DI DIFFAMAZIONE AGGRAVATA AI DANNI DEL SERVIZIO SANITARIO VENETO

15/dic/2018 | La Procura della Repubblica del Tribunale di Venezia ha concluso le indagini preliminari del procedimento penale n. 2125/18 R.G.N.R., relativo alle accuse di disservizio e di ostacolo al diritto ad interrompere la gravidanza che erano state mosse, tramite gli organi di stampa, contro il Servizio Sanitario Locale Veneto. Il Pubblico Ministero ha ritenuto sussistente il reato di diffamazione aggravata commesso da Fulgenzi Paola, e Moccia Marquidas, entrambe sindacaliste della CGIL, a cui è stato notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari, assieme all’avviso di garanzia.

FORTE COSENZ: AL VIA LA RIQUALIFICAZIONE DEL BOSCO, VICEPRESIDENTE FORCOLIN, “UN POLMONE VERDE PER MESTRE”

Comunicato stampa N° 1175 del 10/08/2018
 (AVN) – Venezia,  10 agosto 2018

A seguito della recente acquisizione gratuita dal Demanio dello Stato del compendio immobiliare denominato ‘Forte Cosenz’, in località Dese Favaro Veneto (VE), la Regione del Veneto ha approvato il programma di riqualificazione del bene che prevede  investimenti per oltre 700mila euro.

Concluse le procedure l’aggiudicazione del primo lotto di interventi,  a partire dal prossimo mese di settembre avranno inizio, con la supervisione della Soprintendenza,  i lavori  di valorizzazione e miglioramento ambientale dell’area verde: si tratta di un intervento di circa 50 mila euro che interesserà la  porzione sinora inutilizzata e non affidata in concessione all’Organismo culturale ricreativo assistenza dipendenti regionali (Ocrad).

Contemporaneamente, da settembre verrà aperto all’intera cittadinanza il punto di ristorazione e la relativa area a verde circostante, già in precedenza  utilizzato dall’Ocrad e destinato esclusivamente ai dipendenti regionali.

E’ l’inizio di un percorso che consentirà di far diventare Forte Cosenz un vero e proprio polo “regionale”, aperto ad attività culturali, sportive, ricreative e per il tempo libero, rivolto a Venezia e al Veneto, nonché un punto di riferimento per eventuali attività logistiche della Protezione Civile nei casi di emergenza.

“Con questo intervento la Regione – sottolinea il vicepresidente Gianluca Forcolin, che ha la delega anche al patrimonio – contribuisce a conservare  e rendere fruibile per i cittadini non solo un bene immobile, di valore storico e culturale, ma consente la valorizzazione e l’utilizzo anche del bosco, che rappresenta uno dei pochi ‘polmoni verdi’ di Venezia”. 



Data ultimo aggiornamento: 10/08/2018

demanio e patrimonio gianluca forcolin